My Weblog: istanbul elektrikci kutahya web tasarim umraniye elektrikci uskudarda elektrikci umraniyede elektrikci kentsel donusum Acil elektrikci kadikoy elektrikci kagithane elektrikci beylikduzu elektrikci seyrantepe elektrikci alibeykoy elektrikci uskudar elektrikci umraniye elektrikci istanbul su tesisat tamiri sisli kombi tamiri sisli cilingirci cekmekoy elektrikci uskudar kornis montaj umraniye kornis montaj atasehir elektrikci beykoz elektrikci

IL NOSTRO PROGETTO


Il nostro Progetto: IARPA aiuta i ragazzi di Cateura (orchestra di strumenti riciclati) .

Cateura è un rione della periferia di Asuncion (Paraguay) dove i ragazzi e relative famiglie trovano il loro sostentamento attraverso la raccolta di rifiuti nelle discariche, per poi rivenderli. Hanno avuto l’idea di riciclare questi rifiuti e trasformarli in strumenti musicali cosicché, grazie alla dedizione di un maestro di musica (Favio Chaves) ed un volontario francese (Thomas Lecourt) coi quali siamo in contatto, i ragazzi apprendono a suonare uno strumento coltivando così il loro sogno. E’ quindi anche un progetto sociale: i ragazzi vengono, in questo modo, allontanati dalla strada perché, come dice Favio, “la musica è solo una delle corde che permette di attraversare il fiume della vita”.

Il progetto che intendiamo realizzare, grazie al vostro aiuto, è quello di formare almeno cinque maestri musicisti che diventino loro stessi formatori di altri ragazzi, creando così una catena di auto aiuto per poter uscire dal degrado e da un futuro già segnato.
IARPA propone a chi volesse unirsi a noi, di adottare questo progetto diventandone in tal modo parte attiva in un rapporto diretto tra padrino/madrina italiano/a e figlioccio/a paraguayano tramite comunicazioni settimanali via skype o via e mail. A questo fine IARPA si propone anche di fornire loro un computer con schermo per permettere il contatto diretto visivo facilitando così anche l’instaurarsi di un legame affettivo, nonché la trasparenza sull’iter del progetto.

Il perché di questo progetto:
La musica è una delle grandissime tradizioni che caratterizza il Paraguay, musica è per loro sinonimo di vita, e coltivare quest’arte significa oggi, aiutare i ragazzi a ricollegarsi con orgoglio alla loro storia e al loro passato.

Ricordiamo che IARPA non invia soldi ma li porta direttamente sul posto , a proprie spese, in quanto una parte del Direttivo è composta da italo paraguayi che hanno adottato questa modalità per monitorare gli aiuti e far giungere il 100% dei soldi raccolti agli interessati.
Viene anche adottata la modalità di acquistare quanto necessario direttamente sul luogo per migliorare, anche se di poco, l’economia locale.

 

PHOTOGALLERY